Come installare NextCloud in 1 click sul vostro Cloud pubblico

OFFERTA Scoperta 100 € offerti Crea un conto gratuitamente

NextCloud è un sito che vi permette di archiviare file on-line, esattamente come DropBox, Google Drive, Apple Cloud o One Drive. Questo sistema di backup si basa sul principio del Cloud Computing e possiede numerosi vantaggi. Prima d’interessarci più in dettaglio a NextCloud, torniamo sulla definizione di questa modalità di archiviazione e sui suoi vantaggi.

Video d’installazione One Click



NextCloud: scoprite questa piattaforma di archiviazione

Torniamo alla definizione di Cloud Computing

Il Cloud Computing è una modalità di archiviazione e di fornitura di risorse e servizi via internet. Contrariamente all’archiviazione locale, per poterne beneficiare, non c’è nessun bisogno di dover registrare le risorse da salvare su un hard disk. In effetti, esse sono accessibili on-line, tramite una connessione internet.

Lo spazio digitale di archiviazione costituisce dunque un servizio, gratuito o a pagamento a seconda delle vostre necessità. Questo servizio è condiviso tra vari utenti, ed è ciò che chiamiamo archiviazione condivisa. In più, ogni utente possiede uno spazio privato dove poter salvare i propri dati: file di testo, video, audio, applicazioni, ecc. Esistono, tuttavia, anche soluzioni di cloud privato: esse vengono generalmente proposte alle aziende, per poter offrire loro una maggiore sicurezza.

Il Cloud Computing offre molteplici vantaggi, vediamo quali sono.

I vantaggi del Cloud Computing

  • Il Cloud, accessibile da qualunque piattaforma, in ogni momento: in effetti, qualsiasi utente potrà connettersi al suo proprio Cloud a prescindere dal tipo di dispositivo (tablet, smartphone, computer) o dal momento della giornata. In effetti, l’accesso a questo servizio di archiviazione necessita solamente di una connessione internet.
  • Un servizio economico, o addirittura gratuito: molti utenti privati beneficiano di un servizio di Cloud gratuito. Tuttavia, questo servizio può essere anche a pagamento, in funzione della quantità di file che desiderate salvarvi. Il Cloud resta comunque la modalità di archiviazione più economica e più accessibile.
  • Una soluzione flessibile: poco importa la quantità di dati che desiderate archiviarvi, il vostro spazio Cloud si adatta e vi offre le risorse necessarie.

Cosa propone NextCloud?

NextCloud è un fork di ownCloud, e cioè un software creato grazie al codice sorgente di quest’ultimo. Questo strumento, grazie a plugin multipli, vi offre un’archiviazione sicura dei vostri dati, la condivisione tra vari utenti che dispongono del codice di accesso, la possibilità di usare un editor di testo on-line, un visualizzatore di documenti o anche un gestionale dei bookmark.

Le funzionalità di questa piattaforma di archiviazione sono vaste; vi si può trovare anche una messaggeria web, così come l’antivirus ClamAV, per garantire la sicurezza dei dati registrati. Multifunzione, la piattaforma vi propone anche la possibilità di effettuare videoconferenze e di beneficiare di una suite office.

NextCloud si basa sul principio del Cloud Computing. Per questo, è accessibile da qualunque tipo di dispositivo e da qualsiasi browser. Vi propone anche di poter sincronizzare i vostri dati grazie a dei Software Client.

NextCloud può essere utilizzato sia dai privati che dalle aziende, le quali potranno perfino integrarlo nella loro infrastruttura informatica, approfittando di una sicurezza avanzata.

Crea un conto gratuitamente : 100 € offerti**

** 100 € di consumo offerti. Detrazione effettuata alla fatturazione. Oltre ai 100 € di consumo raggiunti, ti verrà addebitato il tasso corrente.
Offerta limitata ad un account per persona fisica o giuridica e due istanze (Macchine virtuali) per account. Possibilità di aggiungere più istanze contattando il servizio commerciale di IKOULA.